Raccolta permanente di “amori usati”

17 Ottobre 2012 0 Di admin2

Della storia di Gianluca e Camilla si sono ampiamente occupati i quotidiani romani, a caccia dell’identità dell’autore, che non si è di certo nascosto nell’anonimato. Insomma una storia scontata.

Però, al contrario di quanto succede per i manifesti politici, le “affissioni private” di Gianluca resistono da quasi una settimana. E più passa il tempo più appaiono “sfacciate”.

Ha fatto bene chi ha attaccato i manifesti a incollarne uno anche nel cassonetto degli abiti usati. Così si nota il contrasto: ci sono cose che possono essere riusate se sono in buono stato. Ma a quanto pare non è questa la condizione di Gianluca, che per chiedere scusa alla compagna si affida alle affissioni pubbliche. Un amore troppo usato. In tutti i sensi.