Categoria: Comunicazione

La pubblicità che aiuta la diuresi

“Medici di famiglia nella bufera. Pubblicità a due acque minerali in cambio di una crociera“. Si intitola così l’articolo di Paolo Russo, oggi su “La Stampa”. Citiamo: “Da qualche giorno negli ambulatori dei nostri dottori di fiducia hanno fatto capolino dei poster che pubblicizzano i due marchi e nelle radio gli appelli del sindacato dei…

Di admin2 30 Gennaio 2013 0

La satira autoreferenziale

Se siete abituati alla logica binaria, vero o falso, rinunciate ad orientarvi nel discorso pubblico. Vi basti questa battuta di Beppe Grillo, irresistibile: “Se c’è qualcuno che reputa che io non sia democratico… allora prende e va fuori… Se ne va. Se ne va dal MoVimento. E se ne andrà dal MoVimento”. A chi è…

Di admin2 11 Dicembre 2012 1

Il successo della comunicazione televisiva

C’è qualcuno di noi che si convince di essere compreso solo per il fatto di essere ascoltato? Immaginiamo un padre, un dirigente di azienda o un pubblicitario totalmente disinteressati al fatto che il messaggio che sta a cuore a ciascuno arrivi forte e chiaro, ma solo appagati di un orecchio in ascolto, non importa se…

Di admin2 5 Dicembre 2012 0

Ascolti tv? Un dialogo tra “sordi cognitivi”

Nell’ultima newsletter di TV2000 il direttore Dino Boffo usa toni entusiastici per raccontare ai suoi lettori di aver raggiunto lo share del 2.30% di spettatori. Sul sito del programma Ballarò c’è la sezione Highlights dedicata al minuto più visto. L’ultimo video on line è del 6 novembre: “Giovanni Floris riporta le dichiarazioni del consigliere Spada…”…

Di admin2 4 Dicembre 2012 0

A seguito, recente, attualmente. La riforma del condominio

Le principali novità del nuovo regolamento di condominio riguardano la figura dell’amministratore, ma tra i requisiti richiesti per la nomina non c’è quello di buon comunicatore. Quindi nei nostri palazzi continueremo a trovare avvisi di questo genere. “A seguito”, “recenti”, “attualmente”. Insomma, i lavori sono finiti o no? Meno male che c’è l’evidenza dei fatti…

Di admin2 3 Dicembre 2012 1

Protervia

Come definire un termine ormai in disuso come “protervia”? Per il dizionario De Mauro si tratta di “superbia ostinata e provocatoria, sfrontata arroganza: rispondere con protervia”. A noi viene in mente un’immagine, il macchinone parcheggiato, per l’appunto con “sfrontata arroganza”, sulle perdonali.

Di admin2 28 Novembre 2012 0

Ordinanze e bolle di sapone

Dallo scorso aprile nel Comune di Roma è in vigore un nuovo regolamento per le esibizioni degli artisti di strada. Come farlo rispettare in tempo di crisi? Ci pensano gli agenti della Municipale, anzi la “Polizia Locale di Roma Capitale”. Qui si può leggere il Manuale dei servizi al cittadino. Colpisce un articolo pubblicato ieri…

Di admin2 14 Novembre 2012 1